Sindrome di Cassandra: come le donne si sottovalutano in vari ambiti della loro vita costruendosi un’identità fatta di pregiudizi già esistenti.

Frasi come “domani perdiamo” oppure “ecco, lo sapevo, non ce la farò mai” sono affermazioni classiche del pessimista, di coloro che vedono sempre qualcosa di negativo nel futuro che verrà, di coloro che soffrono della sindrome di Cassandra.
Alle volte capita che questo pessimismo diventi anche la scusa di non fare mai nulla più del necessario, di non rischiare mai, di mantenere la propria vita su dei binari sicuri, ma questo modo di vivere alla lunga diventa poco appagante e può anche essere causa di depressioni e stati d’ansia.

Continua

Delusione

U. Galimberti nel suo dizionario di psicologia, descrive la delusione come “reazione affettiva conseguente alla mancata realizzazione di una speranza o di un’attesa. Per indicare questo stato, in ambito psicoanalitico, si preferisce il termine frustrazione”. Il dizionario italiano scrive che la delusione è: ”uno stato d’animo di tristezza provocato dalla constatazione che le aspettative, le…

Continua