Last Updated on

Terapia di coppia: un percorso per apprendere la psicologia di coppia e riuscire a conoscersi meglio.

Nella terapia di coppia bisogna riuscire ad arrivare a trasformare le difficoltà e i conflitti in dialoghi produttivi attraverso mediazioni e strategie.

La terapia di coppia è utile in qualsiasi momento della vita a due in cui i partner sentono la necessità di affrontare disaccordi e situazioni spiacevoli trasformandoli in accordi per raggiungere una buona attività di coppia.
Ricordiamo che nelle relazioni con le persone a cui siamo uniti da affetto e amore non c’è mai un vincitore e un perdente ma le perdite e le vincite sono da tutte e due le parti.

In questa pagina affronteremo i seguenti punti:

Video psicologia: le dinamiche di coppia

In questo brevissimo video vi spiego le dinamiche della coppia:

Video Thumbnail

La coppia oggi

Terapia di coppia: un percorso per apprendere la psicologia di coppia e riuscire a conoscersi meglio. Nella terapia di coppia bisogna riuscire ad arrivare a trasformare le difficoltà e i conflitti in dialoghi produttivi attraverso mediazioni e strategie. La terapia di coppia è utile in qualsiasi mom


Rapporto di coppia in crisi: da dove comincio.

Avere la consapevolezza che il rapporto di coppia è in crisi e che non riusciamo a risolvere il disagio da soli è molto importante.

Decidere di fare il primo passo verso una terapia di coppia è la cosa più difficile.

Ci si può trovare in una selva di offerte terapeutiche che lasciano le persone impaurite e spaesate.

E’ importante rendersi conto che bisogna fare qualcosa, prima che sia troppo tardi, perché il rapporto di coppia è in crisi e bisogna trasformarlo in un rapporto di coppia sano.
Dico sempre ai miei pazienti che il primo passo verso la soluzione dei problemi è di telefonare e poi andare al primo incontro con il terapista di coppia.

La consapevolezza di avere bisogno di una terapia di coppia è forse più difficile per la coppia che per il singolo: qui si è in due a decidere di trasformare un rapporto di coppia in crisi in un rapporto di coppia sano.
Una delle difficoltà più grandi che hanno le persone è quella di riuscire a mettersi nei panni dell’altro per cercare di capire; sono sempre convinti di avere ragione.

E’ come il tiro alla fune: tutti e due tirano dalla loro parte e così tutto resta statico, niente cambia.

La terapia di coppia a Padova diventa importante anche perché, secondo alcuni medici, il divorzio mette a repentaglio la salute aumentando la probabilità a infarto, ulcera, alcolismo.

terapia di coppia Padova

Cos’è la terapia di coppia

La terapia di coppia è una terapia breve e ce ne sono di vari modelli e ogni terapeuta è formato dal modello che sceglie.

Personalmente nella terapia di coppia che propongo nel mio studio di Padova, mi avvalgo della terapia sessuologica che la psichiatra e psicoanalista americana Helen Kaplan ha introdotto in Italia attraverso il contributo del Prof. Willy Pasini, che ne è il divulgatore e formatore.

Secondo la Kaplan è possibile risolvere il sintomo agendo sul presente senza per forza andare a indagare sul passato.
Ci ha fatto capire che era importante superare le terapie comportamentiste legate solo al sintomo e la rigidità della psicoanalisi legata al passato e con tempi molto lunghi di terapia.

Ci sono stati grandi cambiamenti socioculturali nella nostra epoca che influenzano direttamente il rapporto a due e che portano a una terapia di coppia:

  • La divaricazione tra vita di coppia e famiglia procreativa: i nostri nonni si sposavano e generavano figli ed erano tappe obbligate.
    Oggi il centro dell’interesse si è progressivamente spostato dai figli alla coppia sulla quale si riversano tutte le aspettative che prima gravavano sui figli.
  • Il passaggio dai bisogni familiari a quelli individuali: un tempo, l’individualità era sacrificata in nome della famiglia.
    Ora in primo piano ci sono i bisogni dell’individuo e non ci si mette più insieme solo per procreare.

La terapia di coppia serve perché le persone desiderano mantenere una buona relazione di coppia e vi investono energie ma non riescono nel tempo a mantenerla.
Oggi il legame originario di coppia può continuare a esserci se viene ben curato, mantenuto vivace e continuamente rinnovato. E’ un lavoro! Ogni coppia possiede delle risorse e competenze che sono sempre presenti anche se, spesso, restano silenti e non manifeste.

La terapia di coppia aiuta a promuovere la relazione di coppia e come i partner possano avere una buona comunicazione, una gestione dello stress e la consapevolezza della soluzione dei problemi

Come scegliere la terapia di coppia giusta

E’ fondamentale sapersi muovere sulla base di due criteri distinti, come scrive Willy Pasini:

  • i bisogni della coppia.
  • la formazione del terapeuta di coppia.

I bisogni della coppia

Bisogna valutare, nella terapia della coppia a Padova, insieme ai pazienti quale è il loro obiettivo e, se viene cambiato durante il percorso terapeutico, bisogna riformularlo.

Il terapista di coppia deve riuscire a identificare la terapia più adatta al paziente: le terapie analitiche, le terapie di coppia sistemico relazionali, le terapie strategiche, e terapie cognitivo-comportamentali e deve applicare la terapia nella quale si è formato scegliendola senza sovrapporla ad altre.

La formazione del terapeuta di coppia

La formazione dello psicologo di coppia è fatta attraverso scuole specifiche che sceglierà secondo il modello formativo a lui più idoneo.

La nostra scuola A.I.S.P.A ( Associazione Italiana di Sessuologia e Psicologia Applicata) fondata da Willy Pasini ci forma negli anni dandoci i mezzi per affrontare il rapporto di coppia in crisi e controllando attraverso supervisioni se procediamo nel verso giusto per arrivare a proporre un rapporto di coppia sano.

terapia-di-coppia-padova

Terapia di coppia a Padova: come funziona

La terapia di coppia è un mezzo per risolvere i conflitti che la coppia in crisi non riesce a gestire, per ricreare una giusta relazione di coppia.

Spesso sono i problemi sessuologici quelli che portano i pazienti alla terapia di coppia.

Il sintomo sessuale è importante ma intorno a questo, spesso, c’è una coppia che lo usa come scusa per non affrontare altri problemi di relazione molto significativi.
In questo caso, in cui la domanda sessuale è solo una copertura, la giusta indicazione è la terapia di coppia.

Come la coppia che dura ha bisogno di continui negoziati, così quella in crisi deve negoziare i modi e i termini che la porteranno a recuperare equilibri perduti.

Per me, la giusta terapia è come un “abito su misura” che bisogna provare e che ha bisogno di aggiustamenti nel percorso ed è diversa per ogni paziente.

Regole valide per una terapia di coppia che funziona

  • La consapevolezza che ci sono dei problemi e bisogna fare qualcosa per risolverli;
  • La ricerca di una terapia che ti sembra adatta e possa piacere a tutti e due;
  • La scelta del terapista di coppia perché, se non ti piace, è meglio cambiarlo;
  • Il cambiamento nella vita di coppia è difficile ma bisogna provare, esserne convinti e impegnarsi;
  • L’obiettivo deve essere valido per tutti e due e bisogna discuterne;
  • Imparare a ascoltare l’altro ma anche noi stessi;
  • Non cedere alle prime difficoltà perché il percorso è sicuramente impegnativo ;

Sicuramente la terapia di coppia insegnerà qualcosa che poi potrà essere applicato tutti i giorni per una nuova relazione di coppia.

Terapia di coppia: costi e durata

Essendo una terapia breve la durata varia secondo il problema della coppia ma, di solito, dopo le prime consultazioni, propongo un massimo di 15/20 sedute che, però, possono anche essere meno.

La consulenza che fa la coppia nei primi incontri con lo psicoterapeuta Padova è chiarificatrice di tutti i dubbi che possono avere e tutto viene concordato compreso il costo della seduta.

I prezzi variano e se una coppia non può spendere c’è anche il servizio pubblico e quindi bisogna rivolgersi al medico di base che farà una impegnativa per le sedute. Non ci sarà la possibilità di scegliere lo specialista, e il tempo di attesa.
Lo studio privato di un terapista di coppia è una scelta che faranno le persone valutando i vari nominativi che hanno a disposizione.

Contattare più psicoterapeuti può aiutare ma potrebbe anche fare confusione per cui meglio fidarsi di quello che leggete nei vari curricula e poi di voi stessi secondo l’impatto positivo o negativo che possono comunicarvi.
I costi variano secondo il numero degli incontri e, specialmente, secondo la formazione del terapeuta di coppia e la sua esperienza.

L’Ordine professionale degli psicologi che è regionale e il nostro ha sede a Mestre, vi potrà fornire delle informazioni sui nomi che sceglierete e se sono regolarmente iscritti all’Ordine e coloro che hanno una specializzazione in Psicoterapia che viene attuata dopo la laurea in Psicologia, in una scuola quadriennale.

Hai bisogno di una consulenza?

Contattami

Dott.ssa Serenella Salomoni
Psicologa, psicoterapeuta, sessuologa a Padova, terapia di coppia a Padova